Insegnare&Imparare

Il lavoro educativo porta alla generazione di una relazione tra il professionista e l’utente: perché la relazione si costruisca serve tempo, ma non per questo il lavoro educativo rimane in stand by fino al momento in cui ciò avviene.metas insegnare imparare covisioni

Metas, caratterizzata dall’approccio della Pedagogia interazionale, ritiene infatti che l’Educazione sia un fenomeno sociale, che avviene nell’interazione tra il ruolo professionale di chi si trova in un servizio per educare e insegnare, e chi in quei contesti si ritrova per imparare qualcosa su di sé e sul mondo in cui vive. Il processo interazionale parte dal primo momento in cui ci si incontra, ma non solo: avviene ogni volta che ci si incontra. Per rendere l’interazione connotata dalla dimensione educativa, è necessario focalizzare le caratteristiche del ruolo professionale:

  • educare e insegnare: su cosa si deve concentrare lo sguardo professionale e le responsabilità del ruolo
  • il senso pedagogico del servizio: l’educazione avviene sempre in un contesto socio-culturale, ma anche artificiale (i servizi educativi) che bisogna mettere a fuoco per non disperdere le possibilità educative
  • apprendere e imparare: le differenze teoretiche e le confusioni concettuali
  • le esperienze che in-segnano: l’Educazione è un fatto concreto e va oltre la progettazione delle attività di un servizio.

Questo modulo di covisione, a seconda dei professionisti interessati, può anche essere modificato  e declinato per professionisti pedagogici che si occupano di coordinamento, formazione e supervisione. La matrice pedagogica che ci caratterizza, infatti, prevede che a partire dal ruolo professionale interessato si possano mettere in luce le tecniche di trasmissione di sapere e  competenze che ne derivano e che si agiscono nella propria esperienza lavorativa.

Insegnare e Imparare è una covisione condotta da Manuela Fedeli, pedagogista

Il calendario del prossimo ciclo in partenza è:

18 novembre 2017

16 dicembre 2017

27 gennaio 2018

24 febbraio 2018

17 marzo 2018

>>> dalle 9.30 alle 12.00

I cicli sono ripetibili nel corso dell’anno, quindi è sempre possibile iscriversi con la possibilità di partecipare, con sequenze personalizzate, ai 5 incontri diversamente focalizzati nel tema della cura.

Il costo dell’intero percorso è di 210 euro a persona a cui aggiungere la tessera annuale soci dell’Associazione Metas (10 euro).

Approfitta della riduzione a 150 euro per gli iscritti entro il 3 novembre 2017!

Dove vuoi ricevere maggiori informazioni e la possibilità di prenotare il tuo posto?

 

Altri percorsi di Covisione: